Browsing this web site you accept techinical and statistical cookies. close [ more info ]

MASTER_Città e territorio_UNIVPM_ISTAO_INU_SIU_banner

14 March 2017

MASTER II LIVELLO | Città e territorio: strategie e strumenti innovativi per la protezione dai rischi dei territori in crisi 2017

Ancona, Italia
• UNIVPM | Università Politecnica delle Marche

• ISTAO | Istituto Adriano Olivetti
• SIU | Società Italiana degli Urbanisti
• INU | Istituto Nazionale di Urbanistica

CHIUSURA ISCRIZIONI: 5 APRILE 2017



OBIETTIVI FORMATIVI 

Il Modello di Master proposto costituisce un Laboratorio di convergenza dell’esperienza maturata, nel campo degli interventi e delle strategie territoriali, dai più importanti Centri di ricerca nazionali del settore (Università, Istao, Siu, Inu), puntando alla costruzione di un pensiero condiviso e articolato, emergente dal confronto dialettico disciplinare tra le diverse anime che partecipano alla costruzione e gestione del Master.
Il Master è finalizzato alla formazione di nuove figure professionali in grado di attivare e gestire strumenti per la guida dei processi di trasformazione della città e del territorio, per la protezione dai rischi sismici e ambientali, dalle calamità naturali e dai dissesti antropici di abbandono e degrado delle aree interne. Il Master va incontro alla formazione di esperti con nuove conoscenze e competenze integrate di politica e strategia territoriale e ambientale, predisponendo un percorso formativo integrato postuniversitario, rivolto, oltre che a neo laureati, anche a professionisti operanti nel campo della pianificazione urbana e territoriale e del marketing territoriale, a funzionari e dirigenti delle Pubbliche Amministrazioni.
Il Master trova un suo momento di eccellenza nel coinvolgimento di docenti e discenti in un workshop residenziale di una settimana nelle aree cratere del sisma 2016 per sperimentare un laboratorio progettuale sul campo, con il coinvolgimento di amministratori, cittadini, docenti e discenti.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI
Le competenze acquisite durante il Master permetteranno di svolgere compiti ad alta specializzazione in interventi urbanistici e territoriali (programmati, progettuali e gestionali) – a carattere preventivo, contestuale e post crisi – relativi agli effetti di fenomeni sismici, di dissesto idro-geomorfologico, di riuso e rivitalizzazione di centri, nuclei storici e territori a rischio, degradati o in abbandono.

COMITATO ORDINATORE
Prof. Fabio Bronzini Coordinatore scientifico del Master
Proff. Fabio Bronzini, Stefano Marasca ed Erio Pasqualini | Proponenti
UNIVPM Università Politecnica delle Marche
Prof. Pietro Marcolini | Presidente
ISTAO Istituto Adriano Olivetti
Prof. Michelangelo Russo | Presidente SIU Società Italiana degli Urbanisti
Prof. Andrea Arcidiacono | V
icepresidente INU Istituto nazionale di Urbanistica

DATE IMPORTANTI
Iscrizioni: 5 Febbraio-5 Aprile 2017
Pubblicazione graduatoria candidati ammessi: 18 Aprile 2017
Versamento delle quote di iscrizione al corso: 19 Aprile-27 Aprile 2017
Inizio dei corsi: 12 Maggio 2017
Prova finale: Aprile 2018

PIANO DIDATTICO
Il Master ha durata annuale, per complessive 1.500 ore (60 CFU), così ripartite:
40 CFU per il percorso formativo: 448 ore di lezione frontale; 528 ore di studio individuale; 192 ore di didattica alternativa (svolte in e-learning ed esercitazioni progettuali).
20 CFU per lo stage con Project Work: 320 ore di Stage*; 12 ore di esame finale.


* Le 320 ore di Stage con Project Work costituiscono un momento formativo fondamentale, da svolgersi all’interno degli stessi Dipartimenti aderenti a SIU, studi professionali, Istituzioni ed Enti pubblici, imprese, presso cui gli iscritti potranno mettere in pratica le competenze acquisite.



ARTICOLAZIONE DEL PIANO DIDATTICO
  I MODULO: Ambiente e Paesaggio produttivo - UNIVPM
Progettazione in ambienti a rischio sismico, dissesto idro-geomorfologico; abbandono territoriale e degrado urbanistico-ambientale
La nuova strategia di protezione per i centri urbani minori.
Il Paesaggio produttivo delle aree interne tra salvaguardia e valorizzazione.
Economia circolare e marketing territoriale.
 II MODULO: Territorio - SIU
Sicurezza, resilienza e climate change: valori, tecniche e materiali innovativi per il progetto urbanistico contemporaneo.
Infrastrutture ambientali (mobilità/energia/acqua) come vettori di sviluppo e rigenerazione del territorio.
Forme, dimensioni e fenomeni dell’urbanizzazione contemporanea: metropoli/post-metropoli/aree interne.
III MODULO: La città contemporanea - INU
Sfide e questioni demografiche della città in trasformazione: cittadinanze, economie e nuove questioni urbane.
Strumenti innovativi per la rigenerazione urbana. Strategie per il progetto sostenibile.
La città creativa. Politiche e progetti per la città smart e accessibile.
• IV MODULO: Approfondimenti multisettoriali e casi studio - ISTAO
Seminari di approfondimento.
Casi di studio e best practices.
ATTIVITA' COMPLEMENTARI
Project work/laboratorio.
E-learning (piattaforma di supporto alla didattica; raccolta di casi di studio).
TIROCINIO/STAGE FORMATIVO
3 mesi, per un totale di 320 ore.

NUMERO MASSIMO DEGLI ISCRITTI E MODALITA' DI SELEZIONE
Il numero massimo di partecipanti è di 45 laureati, per graduatoria di merito. Il Master sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 30 partecipanti. La selezione di ammissione è per titoli, con un punteggio in quarantesimi.

CALENDARIO
Le lezioni si svolgeranno nei giorni di venerdì e sabato, per un totale di 8 ore giornaliere.
I PARTE del MASTER: 12 Maggio 2017 - 15 Luglio 2017.
INTERRUZIONE ESTIVA
II PARTE del MASTER: 1 Settembre 2017 - 16 Dicembre 2017. Una parte dell’insegnamento verrà erogata in modalità e-learning.Totale ore di lezione frontale: 448 ore.
 LABORATORI, presso l’Area interessata dai recenti venti sismici
 TIROCINIO/STAGE FORMATIVO, presso sedi a scelta tra quelle regionali di provenienza o in altre sedi di aggregazione): Gennaio - Marzo 2018

QUOTA E MODALITA' DI ISCRIZIONE
Quota di iscrizione al Master: 3.500,00 €.
L'importo è comprensivo della tassa regionale per il diritto allo studio, dell’imposta di bollo assolta in modo virtuale, del contributo di assicurazione, della stampa di attestato e della legalizzazione della pergamena. Potranno essere previste delle borse di studio.
Modalità di versamento della quota: 
1) In un’unica soluzione, all’atto dell’immatricolazione
2) In due rate: la prima di euro 1.500,00 al momento dell’immatricolazione, l’altra di euro 2.000,00 entro 180 giorni dall’immatricolazione.
Bonifico bancario indirizzato a:
Università Politecnica delle Marche - Unicredit Banca S.P.A. 
IBAN: IT95P0200802626000000600882 
Causale Obbligatoria: Nominativo dell’iscritto e denominazione esatta del corso.

INFO
 Segreteria scientifica
UNIVPM | g.marinelli@univpm.it
ISTAP | giuseppe.sestili@istao.it; informa@istao.it
 
Servizio Didattica Università Politecnica delle Marche
Via Oberdan n. 12 - 60122 Ancona, Tel. 071.220.2306, Fax 071.220.2308 
master.ingegneria-economia@univpm.it
 Università Politecnica delle Marchewww.univpm.it 
Seguendo il percorso: “Didattica” “Master universitari” “Master in Città e territorio”


Planum Call, MASTER II LIVELLO | Città e territorio: strategie e strumenti innovativi per la protezione dai rischi dei territori in crisi 2017 A4_PIEGHEVOLE_MASTER_pagina_2.jpg A4_PIEGHEVOLE_MASTER_pagina_3.jpg A4_PIEGHEVOLE_MASTER_pagina_4.jpg INU_Istituto_Nazionale_di_Urbanistica_Logo.jpg SIU - Società Italiana degli Urbanisti Università_Politecnica_delle_Marche ISTAO_Istituto_Adriano_Olivetti_Logo